Ago 10

Conferenza Famiglia

Su Avvenire https://www.avvenire.it/attualita/pagine/famiglia-associazioni-chiedono-interventi-concreti sono intervenuti i presidenti delle associazioni del Forum. Un commento al riguardo.

——-

Al bando gli atteggiamenti tipici di chi «rivendica» qualcosa dalla politica. Al bando pure la tentazione di trasformare la prossima Conferenza sulla famiglia (Roma, 28-29 settembre) «in un ring dove dare e prendere pugni». Piuttosto, ora che il governo ha confermato l’appuntamento, serve una piattaforma «seria e responsabile», un «percorso» che «in una prima fase dia ossigeno ai nuclei numerosi» e «nel giro di cinque anni introduca il fattore-famiglia nel sistema fiscale italiano».

La forza del Forum sono le Associazioni che lo compongono.
Ognuna con le sue grandi competenze e con le sue caratteristiche.
Se poi tutte le Associazioni remano nella stessa direzione, tutto diventa possibile, perché nessuno conosce il Paese reale tanto bene come chi, ogni giorno, lava i piedi agli ultimi, agli indifesi, alle famiglie…

La Conferenza Nazionale della Famiglia sta diventando l’occasione per sperimentare questo lavoro di squadra, gomito a gomito.
Lo stile della concretezza che – ne siamo certi – porterà dei frutti.

Oggi intervengono su Avvenire Salvatore Martinez presidente del Rinnovamento nello Spirito Santo , Giovanni Ramonda , presidente della Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII Carlo Costalli presidente del Movimento Cristiano Lavoratori, Matteo Truffelli presidente dell’Azione Cattolica Italiana, Roberto Rossini presidente delle Acli – Associazioni cristiane lavoratori italiani, don Edoardo Algeri presidente Confederazione dei Consultori familiari di ispirazione cristiana, Giuseppe e Raffaella Butturini presidenti dell’ASSOCIAZIONE NAZIONALE FAMIGLIE NUMEROSE ANFN Famiglie numerose e Roberto Bolzonaro dell’ AFI Associazione delle Famiglie .

CONDIVIDI SE CONDIVIDI!

Permalink link a questo articolo: http://www.forumfamiglielig.org/wp/blog/2017/08/10/conferenza-famiglia-la-parola-ai/

Ago 10

CONFERMATA LA CONFERENZA SULLA FAMIGLIA. Le parole del Presidente Nazionale Forum De Palo

UNA PICCOLA GRANDE VITTORIA

Dopo interminabili tira e molla, dopo un lavoro diplomatico e politico silenzioso portato avanti dal Forum sotto traccia, dopo paginate di Avvenire, editoriali sul Sole 24 ore, telefonate allarmate a chi di dovere e un pressing asfissiante fatto ogni santo giorno alle Istituzioni preposte a prendere la decisione, siamo a comunicarvi che la Conferenza Nazionale della Famiglia si farà!

Ma perché è tanto importante questo evento? Proviamo a spiegarlo in 4 punti.

1. Perchè nonostante sia fissata per legge la sua organizzazione ogni tre anni, non si celebrava da oltre sette anni, nonostante le richieste fatte dal past president del Forum, Francesco Belletti (che sarà felice con noi). Quindi è una grande vittoria politica riuscire a convincere il Governo a farla, nonostante il cambio di Ministro che poteva bloccare tutto sul più bello.

2. Perchè sarà un’occasione, prima della prossima legge di stabilità, per mettere al centro dell’agenda delle priorità le politiche familiari, la natalità e la fiscalità. Temi di cui ci si riempie la bocca da troppi anni senza fare mai nulla. Durante la Conferenza ne parleranno e proveremo a far prendere degli impegni seri ai vari Padoan e Gentiloni. Ci sarà un messaggio (se non addirittura la presenza) del Presidente Mattarella… e piazzata così, a fine settembre, prima delle prossime elezioni sarà un’occasione per rilanciare nei vari programmi di tutti i partiti politici i temi in questione… insomma per quei due giorni fari puntati sul tema che più di ogni altro può rilanciare il nostro Paese.

3. Perchè rimettere al centro del dibattito politico nazionale la famiglia aiuterà anche i Forum locali ad ottenere attenzione e giustizia riguardo le politiche familiari locali, anche qui, diciamocelo, solo accennate in alcune zone d’Italia.

4. Perchè insieme a tutte le Associazioni e Sindacati presenti nell’Osservatorio, abbiamo fatto in un anno, un grandissimo lavoro preparatorio. Già il titolo che dovrebbe essere “Più forte la famiglia, più forte è il Paese” (o qualcosa del genere) mette in luce l’orientamento propositivo dell’evento. Abbiamo ragionare e insistere sugli aspetti concreti proprio per non offrire il fianco ed evitare qualsiasi polemica ideologica in un senso o nell’altro.

Insomma adesso proviamo, tutti uniti, a cogliere la possibilità di trasformare questa Conferenza Nazionale della Famiglia non in un ring su cui prendere e dare pugni, ma in un capolavoro dove ricominciare a narrare la bellezza e l’importanza della famiglia senza la quale, questo Paese, non va da nessuna parte.

Riuscire in questa impresa, narrativa e concreta, dipende da ciascuno di noi.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.forumfamiglielig.org/wp/blog/2017/08/10/confermata-la-conferenza-sulla-famiglia-le-parole-del-presidente-nazionale-forum-de-palo/

Giu 26

Elezioni Genova: gli auguri del Forum ai neoletti amministratori

ELEZIONI COMUNALI GENOVA: comunicato del Presidente del Forum Provinciale di Genova, Cinzia Romitelli

Il Forum delle Associazioni Famigliari di Genova si congratula con il nuovo Sindaco Marco Bucci,

al quale augura un buon lavoro per i prossimi cinque anni, auspicando che possa realizzare quegli interventi a favore delle famiglie genovesi, che come Forum abbiamo portato all’attenzione dei candidati alle amministrative attraverso la richiesta di sottoscrizione del manifesto ” 3 impegni per la famiglia”, impegni, a nostro avviso, indispensabili per la nostra città: aiutare la formazione di nuove famiglie e sostenere quelle in difficoltà; garantire adeguati servizi alle famiglie e adottare nuovi criteri di tassazione e tariffe d’accesso ai servizi socio assistenziali che integrino l’ISEE con il “ Fattore Famiglia” maggiormente efficace nel riconoscere i carichi famigliari.

Su questi temi abbiamo raccolto l’adesione di molti candidati in maniera trasversale, e li abbiamo ritrovati in parte anche nei programmi dei candidati Sindaci che sono arrivati al ballottaggio, per cui chiediamo a quelli di loro che da oggi sederanno nel nuovo Consiglio Comunale, come maggioranza o opposizione, e al nuovo Sindaco, di lavorare insieme per realizzare questi obiettivi, ognuno per il proprio ruolo, ma guidati dal criterio del perseguimento del “Bene Comune” e non della contrapposizione ideologica fine a se stessa.

Questa città può iniziare a superare le proprie difficoltà e tornare ad essere la “SUPERBA” solo con il contributo di tutti: istituzioni politiche e società civile, per questo auguriamo a tutti gli eletti di riuscire a compiere al meglio il mandato ricevuto dai cittadini che hanno votato e a far si di riconquistare la fiducia dei tanti, troppi, disillusi che non l’hanno fatto.

Da parte nostra siamo a disposizione per collaborare con tutti coloro che saranno disponibili per confrontarci e trovare soluzioni pratiche ai tanti problemi che le famiglie genovesi stanno vivendo.

Per questo auspichiamo che vengano al più presto aperti dei tavoli di confronto, tra eletti e rappresentanti della società civile, nei quali l’associazionismo famigliare possa dare il proprio contributo concreto.

Ringraziamo per l’adesione tutti i Candidati che hanno sottoscritto il Manifesto del Forum delle Famiglie

“3 IMPEGNI PER LA FAMIGLIA”, che di seguito ricordiamo, e ci rendiamo fin d’ora disponibili a mettere a disposizione degli Eletti le conoscenze e competenze che il Forum Famiglie può esprimere grazie al lavoro quotidianamente svolto sul campo dalle sue Associazioni operanti in vari ambiti del sociale.

Comune di Genova – Consiglio

Stefano Arrighi (Popolo della Famiglia)

Stefano Balleari (Fratelli d’Itala) Eletto

Mario Baroni (Forza Italia) Eletto

Paolo Bianchini (Fratelli d’Italia)

Maria Jose’ Bruccoleri (Lista Crivello Sindaco) Eletta

Maria Cardello (Popolo della Famiglia)

Stefano Costa (Vince Genova – Bucci Sindaco) Eletto

Emanuela Dal Toso (Popolo della Famiglia)

Francesco De Benedictis (Lista Musso/Direzione Italia) Eletto

Tommaso Giaretti (Forza Italia)

Cristina Lodi (Partito Democratico) Eletta

Tiziana Notarnicola (Vince Genova – Bucci Sindaco)

Pietro Piciocchi (Vince Genova – Bucci Sindaco) Eletto

Angelo Salvatore Pintus (Popolo della Famiglia)

Sergio Romiti (Popolo della Famiglia)

Paolo Tollis (Popolo della Famiglia)

Luigi Torre (Popolo della Famiglia)

Giuseppe Viscardi (Lista Musso/Direzione Italia)

Municipio I – Centro-Est

Mariangela Maione (Vince Genova – Bucci Sindaco) Eletta

Municipio III- Bassa Val Bisagno

Paola Valentina Casazza (Lega Nord-Fratelli d’Italia- Lista Bucci-Lista Musso/Direzione Italia- Forza Italia) Eletta

Municipio V- Valpolcevera

Federico Romeo Partito Democratico- Lista Crivello Sindaco) Eletto Presidente

Michela Alessio (Partito Democratico)

Giovanni Casanova (Partito Democratico) Eletto

Municipio IX – Levante

Giorgio Grimaldi (Lista Crivello)

Maurizio Uremassi (Forza Italia) Eletto

Permalink link a questo articolo: http://www.forumfamiglielig.org/wp/blog/2017/06/26/1277/

Giu 05

Adesioni Manifesto Forum Elezioni Comunali Genova

Pubblichiamo il comunicato del Presidente Provinciale del Forum Genova, CInzia Romitelli.

il manifesto è disponibile cliccando qui

———————

COMUNICATO STAMPA FORUM DELLE ASSOCIAZIONI FAMIGLIARI DELLA PROVINCIA DI GENOVA

ADESIONI A MANIFESTO  PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI GENOVA

 

Il Forum Famiglie di Genova comunica che, ad oggi 5 Giugno 2017, hanno aderito al suo Manifesto  di richieste per una politica a favore della famiglia, sottoposto all’attenzione dei  candidati delle prossime elezioni amministrative di Genova,  i seguenti candidati:

 

Comune di Genova Candidato Sindaco

Stefano Arrighi  (Popolo della Famiglia)

 

Comune di Genova – Consiglio

Stefano Balleari (Fratelli d’Italia)

Mario Baroni  (Forza Italia)

Paolo Bianchini (Fratelli d’Italia)

Maria Cardello  (Popolo della Famiglia)

Stefano Costa    (Vince Genova – Bucci Sindaco)

Emanuela Dal Toso (Popolo della Famiglia)

Francesco De Benedictis (Lista Musso/Direzione Italia)

Tommaso Giaretti   (Forza Italia)

Cristina Lodi (Partito Democratico)

Tiziana Notarnicola   (Vince Genova – Bucci Sindaco)

Pietro Piciocchi (Vince Genova – Bucci Sindaco)

Angelo Salvatore Pintus (Popolo della Famiglia)

Sergio Romiti (Popolo della Famiglia)

Paolo Tollis (Popolo della Famiglia)

Luigi Torre (Popolo della Famiglia)

 

 

Municipio III Bassa Valbisagno

Paola Valentina Casazza (candidato Presidente – Lega Nord – Fratelli d’Italia – Lista Bucci – Lista Musso/Direzione Italia – Forza Italia)

 

Municipio IX Levante

Giorgio Grimaldi (Lista Crivello)

 

Alcuni candidati, oltre ad aver sottoscritto il manifesto hanno indicato alcune proposte concrete sulle quali, se eletti, si impegneranno ad operare. Sono attenzioni alle famiglie che abitano la nostra città che il Forum  genovese accoglie e si impegna a verificarne la realizzazione nel corso del mandato.

Sarà possibile far pervenire ancora la propria adesione al Manifesto entro le ore 20:00 di Venerdì 9 giugno 2017 inviando il modulo firmato a  forumfamigliegenova@gmail.com.

L’elenco dei candidati sarà disponibile ed aggiornato sul sito web   http://www.forumfamiglielig.org

 

AGGIORNAMENTO 08 GIUGNO

Hanno fatto pervenire la loro adesione

 

Comune di Genova – Consiglio
Maria Jose’ Bruccoleri   (Lista Crivello Sindaco)
Municipio V – Valpolcevera
Federico Romeo (Candidato Presidente  Partito Democratico – Lista Crivello Sindaco)
Michela Alessio (Partito Democratico)
Giovanni Casanova (Partito Democratico)
AGGIORNAMENTO 9 GIUGNO
Comune di Genova- Consiglio 

Giuseppe Viscardi (Lista Musso/Direzione Italia)

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.forumfamiglielig.org/wp/blog/2017/06/05/adesioni-manifesto-forum-elezioni-comunali-genova/

Apr 05

Genova: questione AMIU-IREN; tagli al sociale

Pubblichiamo il comunicato stampa del Presidente del Forum Provinciale di Genova, CInzia Romitelli.

__________

QUESTIONE AMIU-IREN E TAGLIO AI SERVIZI SOCIALI

Sta per essere discusso il bilancio previsionale del Comune di Genova e, alla luce della questione mancata integrazione Amiu-Iren, quale possibile soluzione ai problemi di Bilancio e di gestione della partecipata Amiu, che si riverseranno sul bilancio Comunale in quanto debitore nei confronti di Amiu, si sta ventilando l’ipotesi, in assenza di un forte incremento della Tari, che andrebbe comunque a gravare su tutte le famiglie genovesi, di un ulteriore taglio ai servizi sociali, in una città che sta vivendo una crisi di lavoro ed un aumento delle situazioni di disagio che invece di essere sostenute andrebbero ulteriormente aggravate, questo è a nostro avviso INACCETTABILE.

Chiediamo con forza a tutte le forze politiche e sindacali di trovare urgentemente una soluzione che eviti questo ulteriore disastro alle famiglie della nostra città, e di trasformare Genova in un nuovo caso Napoli, per quanto riguarda il problema dei rifiuti, salvaguardo nel contempo l’occupazione esistente e ponendo le basi per crearne di nuova.

Crediamo che questo sia possibile a partire da un impegno da parte di tutti per guardare al “ BENE COMUNE” e non agli interessi particolari di qualcuno, che siano elettorali o corporativistici.

La soluzione perfetta probabilmente non esiste, ma quella migliore si, e non crediamo sia quella di tagliare Servizi Sociali per mantenere lo status quo e far finta che i problemi non esistano e che si possa continuare a sprecare risorse PUBBLICHE , quindi pagate dai cittadini, per coprire i deficit di strutture municipalizzate che, se fossero private, sarebbero già state dichiarate fallite, senza trovare delle soluzioni gestionali sostenibili economicamente ed efficienti in termini di servizi ai cittadini.

Permalink link a questo articolo: http://www.forumfamiglielig.org/wp/blog/2017/04/05/genova-questione-amiu-iren-tagli-al-sociale/

Post precedenti «

» Post successivi